premessa alla rubrica delle NEWS

Caro lettore,
questa rubrica di notizie e commenti intende essere uno strumento di aggiornamento e di completamento al portale dedicato alle presunte apparizioni di Ghiaie di Bonate del 1944 che, come sapete, sulla base del Decreto del Vescovo Bernareggi del 1948, non sono apparizioni riconosciute dalla Chiesa Cattolica.
Durante i molti mesi in cui abbiamo pubblicato notizie e riflessioni, sono emerse problematiche non solo legate alla storicità dei fatti di Ghiaie, ma anche al contingente che li riguarda. Sopratutto per quanto concerne i pessimi rapporti tra la Parrocchia/Diocesi di Bergamo (che è contraria alla sopranaturalità dell'evento) e la nostra Fondazione SAINTE CROIX (che invece lo avvalora), tra favorevoli e contrari in generale, tra alcuni movimenti (alcuni poco ortodossi) che frequentano il luogo delle apparizioni ed i semplici pellegrini, tra Ghiaie ed altre "apparizioni mariane" presunte tali, non approvate dalla Chiesa (sopratutto Medjugorje) o già riconosciute.
Inoltre si sono affrontati problemi legati ai messaggi principali, donati dalla Vergine alla piccola Adelaide Roncalli, quello legato alla Famiglia (adulterio e divorzio) e quello legato alla tutela della Vita nascente, in particolare quella concepita (aborto) e quello sulla infedeltà sacerdotale.
Ecco quindi che questa rubrica non Ŕ solo un un mero strumento di aggiornamento, ma diventa talora, un servizio di testimonianza e di denuncia della Verità.
Padre Felice Murachelli, un sacerdote che visse nel 1944 le apparizioni sulla propria pelle, disse di Ghiaie:
"Forse l'affare Ghiaie è stato un male necessario. Così conclusa la vicenda, il mondo intero vedrà sorgere sul prato dei Colleoni un santuario più grande ancora di quello sospirato da tanti anni. Sono caduto in polemica ? No, caro lettore. Nello scrivere questa pagina ho tenuto presente che la nostra collutazione come dice San Paolo, non è con gli uomini, ma con il principe di questo mondo, il Diavolo, lo spirito di divisione e di negazione. Furibondo contro tutte le apparizioni mariane; egli sa bene che se trionfa la "Madonna della famiglia", rimane scornato."

Per completare questa rubrica è stato inoltre aperto un blog (una discussione in rete) sugli argomenti trattati. Il lettore quindi, per comprenderne il contenuto, deve tenere ben presenti queste considerazioni e sapere che principalmente, verranno affrontati questi quattro argomenti:

1) Approfondimenti storici sulle apparizioni di Ghiaie di Bonate del 1944 e pubblicazioni relative, il film per il cinema "GHIAIE".
2) Notizie riguardanti il luogo delle apparizioni (la Cappelletta ed il Campo del Colleoni), i rapporti tra Adelaide Roncalli, la Diocesi di Bergamo, la Parrocchia, il Comune di Bonate, e la nostra Fondazione (i sottoscritti).
3) Notizie riguardanti etica e morale in Italia e nel Mondo sulla Chiesa, sulla Famiglia e sulla tutela della Vita, libri e pubblicazioni in merito.
4) I rapporti con altre presunte apparizioni mariane (Medjugorje in particolare) e Ghiaie di Bonate.

Non si deve inoltre ignorare, che il dibattito su queste apparizioni, risorge in un contesto profetico nel quale l' incoerenza di taluni ambienti ecclesiastici al messaggio evangelico, il disfacimento della Famiglia ed il ripudio della Vita (nascente) si stanno realizzando nella loro totale nefandezza e nella quasi non curanza dell' attuale società umana.
Si cercherÓ quindi, con i limiti dovuti all' umana debolezza, con cui anche noi dobbiamo fare i conti, di rimanere sempre nella Verità e nella Giustizia.

Buona lettura. Grazie.

entra nelle News oppure entra nel Blog


questo è un sito-web cattolico - all Right Reserved 2008/2015©®
Fondazione SAINTE CROIX onlus
Sede: Corso Matuzia n. 93 - 18038 SanRemo (IM) Italy
Casa: Via Carlo Carsana n. 41 - 24040 Ghiaie di Bonate Sopra (BG) Italy
Phone: (+39) 0184 716090 - Fax: (+39) 0184 661507
codice fiscale -90063990080-